Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

In cucina con lo chef Venturini.

Prepara anche tu una ricetta leggera e veloce per conquistare i tuoi ospiti!

Mettiti alla prova con la "Trota marinata agli agrumi su giardinetto di verdure e maionese al latte di soia."
Con l’arrivo delle Festività di fine anno, c’è ancora più gusto a trasformarsi in chef per un giorno!Proprio per permetterti di cimentarti ai fornelli, l’executive chef Christian Venturini del ristorante “Il Parco” di Ponte Arche  ha aperto le porte della sua cucina regalandoci una ricetta a base di pesce e verdure, che potrai utilizzare per esempio in occasione del Cenone della Vigilia o come antipasto del Pranzo di Natale. Non vedi l’ora di cominciare? Ecco tutti i segreti per realizzare una fantastica Trota marinata agli agrumi su giardinetto di verdure e maionese al latte di soia.

Facciamo la spesa.

Il primo passo è procurarti tutti gli ingredienti necessari. Lo chef Christian Venturini riporta le dosi per 4 persone, da adattare in proporzione al numero degli ospiti.

Per la marinatura della trota:
  • 200 gr. di filetto di trota
  • 100 gr. di sale fino
  • 30 gr. di zucchero di canna
  • qb di buccia di arancia e limone
  • qb di aneto tritato

 

Per la marinatura delle verdure:
  • 1 zucchina
  • 4 rapanelli
  • 100 gr. di acqua
  • 100 gr. di zucchero

Per la maionese di soia e agrumi
  • 40 gr. di latte di soia
  • 100 gr. di olio di girasole
  • 15 gr. di succo d’arancia
  • qb aneto tritato a piacere

 

Per l’impiattamento
  • qb Insalatina mista: riccia, lollo, soncino, rucola, germogli, crescione
  • qb di spicchi di mapo pelati a vivo
  • qb fiori eduli

Tutto pronto? Iniziamo con la marinatura!

A cosa serve la marinatura? Ce lo spiega proprio lo chef Venturini: "La marinatura è una tecnica che si utilizza in cucina per dare maggiore sapore agli alimenti. Il cibo crudo, lasciato a contatto con un liquido o un composto per alcune ore, assume una particolare compattezza grazie alla presenza del sale che avvia il processo di cottura, arrotondando nel contempo il gusto. In questo caso ho utilizzato una marinata per esaltare il gusto del filetto di trota e delle verdure per un risultato semplice, ma dall'effetto assicurato."

Come si esegue la marinatura
? Per la trota unisci sale fino, zucchero di canna, bucce di agrumi e aneto tritato fino a creare un composto col quale cospargere il filetto di trota, da lasciare poi in frigo per 24 ore coperto da una pellicola per dare modo alla carne di insaporirsi. Una volta terminata la marinatura, sciacqua il filetto di trota con acqua fredda e asciugalo con un canovaccio.

Nel frattempo, procedi con la marinatura delle verdure. Porta a ebollizione l’acqua contenente lo zucchero e immergi le verdure tagliate sottili nella marinata (aiutati con una mandolina), lasciandole se possibile sottovuoto, e sempre in frigorifero, per circa un giorno.

Slurp! È il momento della maionese di soia e agrumi.

Tutto il piacere della maionese, ma a ridotto apporto calorico. Diciamoci la verità, se c’è un alimento capace di conquistarci tutti per la sua invitante cremosità e il gusto inconfondibile è proprio la maionese.

La maionese vegana ideata dello chef Venturini per questo piatto mantiene la sfiziosità e la consistenza di quella classica e più conosciuta, aggiungendo un ulteriore punto di forza: la leggerezza. Merito degli ingredienti utilizzati, ovviamente.Per la preparazione usa il mixer unendo lentamente e un poco alla volta l’olio di semi di girasole al latte di soia, fino a quando non risulti ben montato. Successivamente, aggiungi il succo d’arancia e l’aneto tritato.

Impiattamento. Colori e creatività.

È tutto pronto per essere servito, ora basta comporre il piatto dando sfogo al proprio estro creativo. Su una base di insalatine miste appoggia le verdure marinate (con le zucchine arrotolate farai un figurone!) e i il filetto di trota precedentemente tagliato a dadini. Aggiungi gli spicchi di mapo e delle puntine di maionese, aiutandoti con una saccapoche o semplicemente con un cucchiaino da caffè. Per un effetto wow assicurato, aggiungi a piacere alcuni fiori eduli, daranno un ulteriore tocco di colore.  Il piatto è pronto! Buon appetito! 
 
 

Primavera al Garda Trentino: un fiorire di idee

Una vacanza alle Terme di Comano per rinascere insieme alla natura

Quando la natura si risveglia dal torpore dell’inverno, lo fa mandandoci segnali inequivocabili e di rara bellezza: basta osservare la neve che inizia a sciogliersi sulle cime delle montagne, oppure addentrarsi nei boschi che, ...
Grand Hotel Terme di Comano
 
 
 
Dettagli
 
 
 

Weekend di benessere in Trentino: 5 diversi modi per stare bene…con un regalo.

Sotto l’albero a Natale ho ricevuto il dono più prezioso. Vuoi sapere quale? Ti racconto come è andata…

Chiudi gli occhi e pensa. Qual è il regalo di Natale più bello che hai ricevuto? Quello che ti ha stupito, conquistato e fatto brillare gli occhi dall’emozione?
La scelta per me è decisamente facile: un viaggio.
Grand Hotel Terme di Comano
 
 
 
Dettagli