Arco di Trento: cosa vedere

Scopri le 5 esperienze da fare in un giorno ad Arco in Trentino.

Il Garda Trentino è il luogo perfetto dove perdersi tra borghi vista lago e passeggiate in luoghi incontaminati. Leggi il nostro articolo e scopri cosa devi assolutamente visitare in una giornata ad Arco.

Arco di Trento: un itinerario tutto da scoprire

Sei sul Lago di Garda e vuoi visitare le sue bellezze? Allora non puoi perderti Arco e i suoi dintorni. Il borgo tanto caro agli Asburgo è ricco di storia e percorrere le strette vie del centro storico ha un fascino unico. Ecco la nostra top 5 tra scorci romantici, antichi parchi e panorami mozzafiato dall’affascinante Castello di Arco.

1. Il Castello di Arco

L’antico mastio del castello di Arco veglia sopra il borgo ed è lo spot perfetto per ammirare Arco di Trento e il Lago di Garda. La passeggiata per raggiungerlo si snoda tra cipressi e olivi, un suggestivo sentiero prevalentemente in salita ma accessibile a tutti da percorrere in circa 30 minuti partendo dalla piazza principale di Arco.
Sulla cima ti attende uno splendido prato da dove ammirare il panorama e il castello con l’imponente Torre Grande e i suoi affreschi ben conservati.

Il consiglio in più? Se sei appassionato di castelli non perderti quello di Drena, in Valle dei Laghi, a pochi chilometri da Arco di Trento. Scopri di più nel nostro articolo dedicato ai castelli del Trentino.

2. L'olivaia di Arco

Partendo dal centro storico di Arco di Trento è possibile passeggiare nella splendida olivaia che circonda la cittadina. Lasciati inebriare dal profumo della macchia mediterranea che circonda Arco. Grazie alla vicinanza con il Lago di Garda è possibile infatti ammirare una vegetazione unica e rigogliosa tra cui numerose piante grasse. 
Scegli la lunghezza della tua passeggiata in base ai tuoi programmi: puoi semplicemente percorrere la parte dell’olivaia sotto il Castello di Arco o proseguire allungando il percorso. Noi ti consigliamo i sentieri che si snodano dall’Arboreto verso la falesia di Baone oppure lungo la strada che porta alla piccola frazione Laghel.
Il Garda Trentino è anche il paradiso dei climber e qui incontrerai diverse aree dedicate all’arrampicata, uno degli sport più amati della zona.

Il consiglio in più? Se vuoi assaggiare "l’oro del Garda Trentino" non perderti una degustazione in uno dei frantoi della zona. Un’esperienza di gusto unica!

3. Il parco Arciducale

L’affascinante Arboreto di Arco è conosciuto anche come Parco Arciducale. Fu infatti l’Arciduca Alberto d’Asburgo, uno dei cugini del Kaiser, a inaugurarlo nel 1872 accanto alla loro residenza. Gli Asburgo amavano trascorrere ad Arco di Trento i mesi invernali, il clima mite richiamava diversi membri dell’aristocrazia che trascorrevano qui anche periodi di cura nelle rinomate Kurhaus.
 
Il parco ospita circa 200 specie diverse, tra cui sequoie e piante tropicali, e si è arricchito negli anni di nuove aree. A partire dal 1960 sono state create delle zone tematiche dedicate ai diversi ambienti del mondo: per questo ti consigliamo di non perderti la giungla di bambù e il laghetto con le sue ninfee!

Il consiglio in più? Se vuoi scoprire un'altra bellezza naturale della zona, puoi visitare il vicino Bosco Caproni. Nella frazione di Massone di Arco si trova un parco dedicato a Gianni Caproni, ingegnere aeronautico nato qui e proprietario del terreno. Un polmone verde dove percorrere il percorso naturalistico alla scoperta della flora e della fauna alle pendici del Monte Stivo.

4. Il quartiere di Stranfora e il centro storico

Tra le parti più affascinanti del centro storico di Arco c’è sicuramente il Rione di Stranfora. Questo quartiere medioevale inizia alle spalle di Via Vergolano e si snoda in salita lungo la strada che sale verso il Castello di Arco.

Perditi tra le stradine ammirando i tipici volti e l’antico lavatoio per concludere la passeggiata a Porta Stranfora, una volta ponte levatoio di cui si possono ancora vedere gli apparati. Il rione è bello in tutte le stagioni: in primavera si colora con i fiori dei balconi e delle numerose fioriere e in inverno si veste a festa per i Mercatini di Natale.

Il consiglio in più? Non perderti gli altri splendidi borghi del Trentino, molti dei quali fanno parte del club del Borghi più belli d'Italia. Scoprili tutti nel nostro articolo.

5. La Galleria Segantini

Ad Arco di Trento non mancano le occasioni culturali. Il meraviglioso centro storico merita di essere visitato passeggiando con calma fermandosi in uno dei numerosi caffè, simboli della dolce vita del Garda Trentino. Da non perdere, oltre alla chiesa di Sant’Anna, all’affascinante Casinò Municipale e a Palazzo Marchetti con i suoi affreschi cinquecenteschi e i particolari comignoli di cotto, c’è sicuramente la Galleria Segantini. 

Fiore all’occhiello della città, ospita una collezione dedicata al celebre pittore arcense Giovanni Segantini. I suoi dipinti simbolisti, molti dei quali immortalano splendidi scorci del Garda Trentino, sono celebri in tutto il mondo e sono presenti in numerosi musei.

Il consiglio in più? Dopo aver visitato il centro storico di Arco di Trento dedicatevi ai dintorni. Tappe imperdibili sono la piccola chiesa di Sant’Apollinare e l’Eremo di San Paolo in località Prabi. Proseguendo lungo le strade sterrate si può raggiungere in 30 minuti il ponte romano di Ceniga dove è possibile fare il bagno nel fiume Sarca.

E dopo la visita ad Arco di Trento in un giorno...

Dopo una giornata tra le bellezze del Garda Trentino ti aspettiamo per concludere la giornata con gusto. Il nostro Ristorante Il Parco ti aspetta per proseguire la scoperta del territorio attraverso i gusti del Garda Trentino. Lo Chef Christian Venturini e la sua brigata sono pronti a stupirti con ingredienti freschi e selezionati. Dall'olio d'oliva al pesce di lago passando dai vini del Trentino fino ai presidi slow food e alla famosa Carne Salada. Non perderti i piatti della tradizione trentina rivisitati con attenzione e rispetto per le materie prime. 

Approfitta del nostro pacchetto Weekend d’inizio estate dal 17 al 19 giugno. L'offerta giusta per rilassarsi e godersi tutti i servizi del Grand Hotel Terme di Comano: per te un percorso di benessere completo e una cena tipica dedicata ai sapori dell'estate trentina! 


Credits: APT Garda Dolomiti SpA - Visittrentino ©
 
 

Arco di Trento: cosa vedere

Scopri le 5 esperienze da fare in un giorno ad Arco in Trentino.

Il Garda Trentino è il luogo perfetto dove perdersi tra borghi vista lago e passeggiate in luoghi incontaminati. Leggi il nostro articolo e scopri cosa devi assolutamente visitare in una giornata ad Arco.
Grand Hotel Terme di Comano
 
 
 
Dettagli
 
 
 

Le 5 esperienze da non perdere sul Garda Trentino

Scopri la parte nord del Lago di Garda partendo dal Grand Hotel e regalati una giornata tra borghi e panorami mozzafiato.

La valle di Comano Terme è una vera e propria “Terra di Mezzo” a metà strada tra gli aspri pendii delle Dolomiti di Brenta e il clima mite e mediterraneo del Lago di Garda con le sue fresche acque e l’atmosfera da dolce vita.
Grand Hotel Terme di Comano
 
 
 
Dettagli